Volete sapere quali tagli dovete evitare per sembrare alla moda? Leggete questo articolo per scoprirlo

Pubblicato il 08/10/2020
Pubblicità

Per stare al passo della moda che continua a cambiare, ormai cambiare taglio di capelli frequentemente è una cosa molto comune. Andare dal parrucchiere e chiedergli di farvi l’ultimo taglio alla moda è molto allettante. Però fate attenzione: nonostante alcuni tagli possano sembrare eleganti e sofisticati, potrebbero non fare a caso vostro. Bisogna prendere in considerazione molte cose prima di avventurarsi e cambiare look. Vediamo insieme i tagli da evitare se volete essere alla moda.

La permanente

Ci sembra assurdo che questo taglio sia ancora alla moda. Negli anni ’90 era uno dei look più gettonati ma oggi non è decisamente la prima scelta che ci viene in mente quando andiamo dal parrucchiere. Oltre ad essere totalmente fuori moda, rovina molto il capello. Non vorrete mica che sembri abbiate un barboncino in testa giusto?

La permanente

La permanente

“Il Rachel”

Sicuramente tutti voi conoscerete la serie televisiva di successo degli anni ’90 Friends. Ecco, quindi riconoscerete questo taglio ispirato alla protagonista della serie. Andava sicuramente di moda nel periodo in cui uscì la serie televisiva, ma oggi non sta bene praticamente a nessuno.

"Il Rachel"

“Il Rachel”

Il Frisé

Se siete giovani adolescenti possiamo concedervi l’idea di voler provare questo look, ma se siete adulti assolutamente no. Davvero stavate pensando di fare i vostri capelli frisé? Toglietevelo dalla testa: non stanno bene a nessuno e il capello verrà sottoposto a talmente tanto stress e calore da rovinarsi.

Il Frisé

Il Frisé

Il caschetto tirato all’indietro

Sì, il caschetto è un taglio assolutamente alla moda e lo sarà sempre. Molte celebrità ricorrono al caschetto per tenere i capelli ordinati e facili da mantenere. Ma quest’anno non è proprio all’ultimo grido. Questo taglio specialmente, il caschetto tirato all’indietro, farà sembrare i vostri capelli grassi.

Il caschetto tirato all'indietro

Il caschetto tirato all’indietro

Le radici nere

Vi ricorderete di questo look grazie a Shakira. A lei sta bene tutto e poteva permetterselo, ma non copiatela. Far notare il cambiamento di colore tra radici e lunghezze, vi darà un aspetto trasandato e decisamente poco attraente, e non è quello che volete vero?

Le radici nere

Le radici nere

Le onde crespe

Molti capelli significa avere molte possibilità di acconciarli in diversi modi. Però dimenticatevi il crespo: renderà i vostri capelli rovinati, spenti e in disordine. Sul mercato ci sono talmente tanti prodotti adatti alla battaglia contro il crespo che avrete l’imbarazzo della scelta.

Le onde crespe

Le onde crespe

Capelli voluminosi

Questo è un look che tutte abbiamo pensato di fare anni fa. Sicuramente il fatto che lo portasse Brigitte Bardot lo rendeva ancora più attraente, ma stiamo parlando di anni fa, oggi non è più di moda. Ma se volete comunque optare per questo look, affidatevi ad esperti perché avrete bisogno di perfezione e sforzo da parte del parrucchiere.

Capelli voluminosi

Capelli voluminosi

Lo chignon voluminoso

Legate i capelli, fate uno chignon al volo e siete pronte per uscire di casa. Qualche anno fa andava molto di moda come look da fare quando si era di fretta e la velocità nel farlo lo rendeva molto allettante. Ma adesso è passato di moda. Sembra quasi di avere una ciambella in testa.

Lo chignon voluminoso

Lo chignon voluminoso

Capelli lunghissimi

Che belli i capelli lunghissimi vero? Ma sapete quanto lavoro e dedizione c’è dietro? Bisogna prendersene tantissima cura, a partire dal lavaggio e l’asciugatura fino al taglio ogni tre mesi per non far spuntare le fastidiose doppie punte. Avere i capelli così lunghi però, toglierà nutrienti dal vostro corpo.

Capelli lunghissimi

Capelli lunghissimi

Il codino in alto

Da quando Jennifer Lopez porta questo look, tutte le donne del mondo sembrano volere solo quello. Ma attenzione, non sarete al passo con la moda se farete questo piccolo codino in alto. Vi farà inoltre sembrare fredde e scortesi. L’unica cosa positiva è che forse vi farà sembrare un po’ più alte.

Il codino in alto

Il codino in alto

La coda alta

Look veloce e sempre alla moda. Facile e ritenuto anche sexy in alcune occasioni. I parrucchieri non amano la coda alta perché ritengono che non stia bene a tutte le ragazze e faccia danni ai capelli se legati troppo stretti e per molto tempo.

La coda alta

La coda alta

Le trecce strette

Le trecce strette sono uno di quei look che non stanno bene a tutte le ragazze. Oltre al fatto che rovina molto il capello rendendolo fine e spezzandolo, non è una buona idea stringere tanto le trecce. Ci sono altre alternative come la treccia a lisca di pesce o quella a cascata.

Le trecce strette

Le trecce strette

La coda con pochi capelli

La coda sarà sempre il look più veloce da realizzare quando si vuole uscire ed apparire ordinate. Penserete che è sempre di moda e che essendo facile e veloce è la miglior scelta. Ariana Grande la pensa come voi di certo. Ma attenzione perché potrebbe rovinare i vostri capelli. Lasciateli sciolti.

La coda con pochi capelli

La coda con pochi capelli

Le ciocche neon

Ci credete se vi diciamo che questi colori sgargianti andavano davvero di moda? Certo, molte delle ragazze che lo richiedevano erano cubiste e lavoravano dunque in locali notturni. Sicuramente verrete bene in foto se vi tingete i capelli neon, ma di persona non starete così bene come pensate.

Le ciocche neon

Le ciocche neon

Un po’ sù e un po’ giù

I capelli o vanno legati o vanno lasciati sciolti. Tenerli metà legati e metà sciolti non va più di moda come una volta. Nessuno lo fa più, neanche le fashion blogger. Soprattutto se avete capelli fini che si arruffano facilmente, evitate questo look.

Un po' sù e un po' giù

Un po’ sù e un po’ giù

Sfumatura rosa

Tutte le ragazze hanno pensato almeno una volta di tingersi capelli di rosa. Forse non passerà mai completamente di moda, ma fate attenzione perché state per compiere un passo importante e decisivo. Se non siete sicurissime della vostra scelta, andate verso un colore più… naturale!

Sfumatura rosa

Sfumatura rosa

I tagli asimmetrici

Un look andato di moda per neanche un anno, e non facciamo fatica a crederci! Basta guardarlo per rendersi conto di quanto non sia alla moda e dia al viso un aspetto disordinato, oltre che a far pensare che il parrucchiere fosse ubriaco quando vi stava tagliando i capelli.

I tagli asimmetrici

I tagli asimmetrici

Le micro-frange

Adesso tornate un po’ più di moda, le micro-frange erano già un trend anni fa. Sì è vero, ci sono varie celebrità che hanno optato per questo taglio ma credeteci, è un taglio rischioso che non sta quasi mai bene a qualcuna e vi stuferete subito dopo averlo fatto.

Le micro-frange

Le micro-frange

Il taglio rasato

Taglio comune tra le modelle che padroneggiano le passerelle e compaiono sulle copertine delle più famose riviste, è un taglio sicuramente da portare in estate. Non richiede nessun tipo né di mantenimento né di preparazione. Purtroppo però non sta bene a tutte.

Il taglio rasato

Il taglio rasato

La frangia lunga

Lo sguardo è sicuramente l’arma migliore per sedurre, quindi perché coprirli con una frangia lunga? Attualmente è passata di moda ma prima era molto richiesta. Sarebbe un peccato coprire le sopracciglia, lo sguardo ed essere sempre in disordine e scomode.

La frangia lunga

La frangia lunga

Il capello bagnato

L’anno scorso si parlava solo di questo look, grazie a Kim Kardashian che lo portava in divinamente e con grande classe. Altre celebrità hanno in seguito provato a ricrearlo e stava sempre bene a tutte. Ma ormai le donne scelgono altro, preferiscono non sembrare sciatte.

Il capello bagnato

Il capello bagnato

Sfumature arcobaleno

Le celebrità cambiano colore come si cambiano le camicie, ma metterli tutti insieme e ricreare un arcobaleno? No, diciamo che non sarebbe la scelta migliore. Magari alcune delle sfumature potrebbero starvi bene, ma da sole senza dover condividere i capelli con tutta la tavolozza dei colori.

Sfumature arcobaleno

Sfumature arcobaleno

Capelli glitter

Non avete 13 anni e non state andando ad una festa a tema? Perfetto, quindi toglietevi dalla testa di fare un look del genere. Non riusciamo a capacitarci del fatto che fosse davvero alla moda. Con tutti gli accessori possibili da applicare sui capelli, lasciate perdere il glitter.

Capelli glitter

Capelli glitter

Il ciuffo civettuolo

Un look che non sembra essere mai passato di moda, sta bene a molte donne perché da volume al capello. Però attenzione a non esagerare con il volume perché potrebbe essere eccessivo. Forse meglio optare per qualcosa di più piatto e liscio.

Il ciuffo civettuolo

Il ciuffo civettuolo

Space buns

Gli space buns non sono mai andati realmente di moda. A Khloe Kardashian forse stavano anche bene ma non pensate di farli a meno che non stiate andando a qualche festa a tema o a fare baby-sitter ad un bambino appassionato di Star Wars. Non è certamente un look da vita quotidiana o ancora peggio, da lavoro.

Space buns

Space buns

Il taglio a scodella

Il taglio a scodella va e viene dalla scena e noi ci chiediamo perché si ostini a tornare. Volete sperimentare questo taglio e vedere come vi sta? Fate pure ma vi avvisiamo che non è una buona idea e potreste pentirvene sin da subito.

Il taglio a scodella

Il taglio a scodella

Lungo davanti e corto dietro

Anche chiamato “voglio parlare col direttore”, questo taglio potrà sembrarvi moderno e classico allo stesso tempo ma non lo è, ve lo assicuriamo noi. Andava di moda nei primi anni 2000 ma adesso non più. Se volete proprio farlo almeno accertatevi che la frangia sia più corta.

Lungo davanti e corto dietro

Lungo davanti e corto dietro

Rasati dietro

Volete sembrare punk e rock ma non sapete come? Pensate che questo sia il taglio che fa per voi? La risposta è no. Ci sono tanti modi per farvi sembrare punk, ma il taglio rasato dietro non è uno di quelli. Se volte farlo, non realizzatelo a casa ma rivolgetevi ad un esperto.

Rasati dietro

Rasati dietro

I capelli grigi

I capelli grigi sono uno dei segnali che si sta andando avanti con l’età. Dunque perché farli quando si è giovani e non si ha ancora bisogno del colore? Kim Kardashian a quanto pare non vedeva l’ora di avere i capelli grigi e se li è direttamente tinti di questo colore.

I capelli grigi

I capelli grigi

Mullets

Le rockstar degli anni ’70 forse potevano permettersi un taglio del genere, corto davanti e lungo dietro, ma oggi diciamo che è uno dei tagli più fuori moda che esistano. Non pensate di poter sembrare una rockstar perché il taglio mullets non fa per voi.

Mullets

Mullets

Capelli anime

Se state andando al Comic-Con e siete appassionati di cosplay possiamo anche accettare questo look, ma se questo non è il vostro caso decisamente no! Volete davvero sembrare un unicorno o un arcobaleno nella vita di tutti i giorni? Noi pensiamo di no.

Capelli anime

Capelli anime

Capelli ricci e frangia liscia

Negli anni ’80 andava molto di moda ma adesso grazie al cielo è passato di moda. Siamo nel 2020 e combinare due tipi di look non è una delle più brillanti idee. Cercate qualcosa di nuovo, magari la frangia liscia e i capelli ricci ma non insieme!

Capelli ricci e frangia liscia

Capelli ricci e frangia liscia

Capelli voluminosi

I capelli voluminosi alla Dolly Parton andavano di moda negli anni ’70 e ’80, ma non oggi. A meno che voi non siate Dolly, lasciate perdere questo tipo di look per favore. Potrebbe rovinare tantissimo i vostri capelli e farvi sembrare appena uscite da una rivista retrò.

Capelli voluminosi

Capelli voluminosi

Scelte sbagliate del colore

Attenzione anche a scegliere il colore giusto, che varia a seconda del vostro tipo di carnagione della pelle. Se avete una carnagione molto chiara, optate per dei toni di colore di capelli un po’ più caldi del solito.

Scelte sbagliate del colore

Scelte sbagliate del colore

I dread

I dread appartengono solo ai giamaicani e agli africani indigeni. Nel 2020 possiamo dire che non sono di moda e che per attirare l’attenzione potete ricorrere a mille altri look piuttosto che questo. Per non parlare di quanto sono poco igienici e scomodi.

I dread

I dread

Doppie punte

I capelli lunghi tendono ad invecchiare il viso. Dunque se siete ultra quarantenni ma non volete rinunciare ai vostri capelli lunghi, prendetevene cura tagliandoli ogni 3\6 mesi così da evitare le odiose doppie punte e da aiutarli a crescere più forti e sani.

Doppie punte

Doppie punte

Troppi accessori

Sappiamo che lo sberluccichio degli accessori per capelli attraggono l’attenzione di tutte voi donne e ragazze, ma attenzione a non esagerare e sembrare poco eleganti e poco fini. Forse meglio evitare di sembrare degli alberi di natale addobbati.

Troppi accessori

Troppi accessori

Extensions fatte male

Stare dietro ai continui cambiamenti della moda dei capelli è quasi impossibile e ogni stagione sembrano cambiare radicalmente le tendenze. Se per qualche mese può andare di moda un look liscio e lungo, poco dopo il caschetto sarà il più richiesto nei saloni di bellezza. Se volete optare per una situazione temporanea come le Extensions state attente a farle sembrare naturali.

Extensions fatte male

Extensions fatte male

Riccioli

I riccioli sono adatti solo all’età vittoriana, sicuramente non al 2020. Possiamo capire e immaginare che i capelli ricci siano davvero difficili da mantenere in ordine e da prendersene cura, però attenzione a non sfociare nell’antico. I riccioli sono decisamente acqua passata.

Riccioli

Riccioli

Colpi di sole striati

I colpi di sole striati di colori diversi potevano andare forse di moda negli anni ’90 e 2000, ma ne è passata di acqua sotto i ponti. Oggi va di moda il colore unico e i capelli di un colore solo, non come Kelly Clarkson che ha decisamente esagerato con il mix di colori.

Colpi di sole striati

Colpi di sole striati

Taglio alla Mohawks

Non fatevi ingannare dall’idea di essere rock e punk, perché questo look non fa per voi. A dire la verità non fa quasi per nessuna, neanche se siete parte di una rock band, se siete stelle del calcio o se volete sembrare punk. Lasciate perdere, soprattutto se siete delle donne adulte come Rihanna.

Taglio alla Mohawks

Taglio alla Mohawks

Legati male

Va bene che il look un po’ disordinato può anche sembrare sexy a volte, ma attenzione a non esagerare! Su Internet potete trovare migliaia di esempi di celebrità che hanno esagerato con il look disordinato nel tentativo di sembrare sensuali. Accertatevi di apparire almeno un minimo ordinate.

Legati male

Legati male

I codini

Non avete 13 anni e non state andando a fare l’animatrice ad una festa di bambini? Perfetto, allora i codini non fanno assolutamente al caso vostro. Se non volete sembrare immature e infantili, lasciate perdere. E non aspettatevi che qualcuno vi possa prendere sul serio con i codini in testa.

I codini

I codini

Il “Mom cut”

Non fatevi convincere dal fatto che questo taglio possa sembrare elegante e di stile, perché non è così. Questo è un taglio sicuramente adatto ad un’età più avanzata dei trent’anni. Quindi anche se siete mamme o nonne, non dovete per forza sforzarvi e fare di tutto per sembrarlo.

Il "Mom cut"

Il “Mom cut”

Forcine in vista

Le forcine sono state concepite come strumento per fermare i capelli ma essere invisibili e sparire sotto la chioma. Quindi perché impegnarsi e fare di tutto perché siano in vista il più possibile? Non lo riusciamo a capire noi. Soprattutto se siete bionde e avete forcine di colore scuro, state attente a non esagerare col metterle in mostra.

Forcine in vista

Forcine in vista

Pubblicità